Migliori Caffettiere per Induzione del 2022

Hai bisogno di una caffettiera a induzione? Hai un piano cottura a induzione (piano cottura)? Vuoi sapere quali sono le migliori macchine da caffè italiane per piani cottura a induzione nel 2022? Abbiamo trovato alcuni modelli interessanti, sia di marchi noti come Bialetti, sia di altre opzioni meno conosciute ma molto buone. Da caffettiere italiane da 1 a 12 tazze di capacità.

Il piano cottura a induzione è una delle tipologie di piano cottura in vetroceramica il cui funzionamento è leggermente diverso dai modelli tradizionali: il piano a induzione riscalda direttamente la base della caffettiera italiana attraverso un campo elettromagnetico anziché attraverso il calore prodotto dalle resistenze. È un processo molto più efficiente in cui perdiamo molta meno energia.

Problema? Non tutte le caffettiere italiane possono essere utilizzate su questi tipi di “fuochi”. La caffettiera deve avere almeno un qualche tipo di materiale ferromagnetico nella base per poter condurre correttamente il calore, quindi le caffettiere che sono fatte solo di alluminio, ad esempio, non possono essere utilizzate con questo tipo di fornelli.

I 5 modelli di caffettiere che stiamo commentando possono essere utilizzati senza alcun problema in questa tipologia di cucine a induzione. Sono macchine da caffè classiche adattate ai tempi e alle cucine moderne.

Migliori Caffettiere per Induzione del 2022

1. Bialetti Caffettiera Moka Induction, 4 Tazze (150 ml), Adatta a Tutti i piani cottura, Design Elegante, Rosso

  • Moka Induction Bialetti: l’originale caffettiera, simbolo del Made in Italy, oggi è adatta anche a tutti i piani cottura ad induzione. Moka Induction Bialetti offre l’esperienza del vero rito italiano di preparare un buon caffè da gustare con chi vuoi. A renderla ancora più unica, come tutti i prodotti del gruppo, è l’iconico Omino con i baffi.
  • Qualità Bialetti: l’innovativa tecnologia della caldaia bi-layer permette di avere un prodotto ad alte prestazioni. Il doppio strato della caldaia, infatti, garantisce la preparazione del caffè secondo la migliore tradizione italiana e consenta un uniforme distribuzione del calore per un perfetto utilizzo su tutti i piani cottura ad induzione. Anche Moka Induction ha l’esclusiva valvola di sicurezza brevettata Bialetti ispezionabile e facile da pulire. Il manico ergonomico facilita la presa del prodotto.
  • Come preparare il caffè con Moka Induction: per avere un ottimo caffè aggiungete l’acqua all’interno della caldaia fino alla valvola di sicurezza, inserire l’imbuto e aggiungere il caffè macinato per moka senza premerlo. Chiudete bene la Moka e mettetela sul piano cottura a temperatura media. Attendere la fine dell’erogazione all’interno del raccoglitore, spegnere il piano cottura e infine godetevi un buon caffè!
  • Un formato per ogni esigenza: le dimensioni della MokaInduction Bialetti si misurano in Tazzine, il caffè può essere gustato in Tazzine Espresso o in tazze più grandi in base alle proprie esigenze. Per questo Moka Induction Bialetti è disponibile in diverse Misure (2/4/6 tazze).
  • Istruzioni per la pulizia: la Moka Induction Bialetti deve essere sciacquata solo con acqua dopo l’uso. Non usare detergenti. Il prodotto non deve essere lavato in lavastoviglie poiché questo potrebbe causare il danneggiato del prodotto e quindi alterare il gusto del caffè.

2. Groenenberg Moka induzione 6 Tazze (300 ml) | Caffettiera Espresso Maker (Acciaio Inox) | Caffettiera Espresso manuale incl. guarnizione di ricambio & guida Step-by-Step | senza alluminio

  • ADATTA PER L’INDUZIONE E PER IL FORNELLO A GAS: La macchina per caffè espresso è realizzata in acciaio inossidabile 430 particolarmente resistente al calore ed è adatta a tutti i tipi di fornelli, indipendentemente dal fatto che si tratti di fornello a gas, fornello da campeggio o induzione. Il FONDO EXTRA LARGO assicura un TRASFERIMENTO DEL CALORE IDEALE stendendosi a filo del piano cottura. Allo stesso tempo, la tacca supplementare sul fondo garantisce una REGOLAZIONE DEL CALORE IDEALE.
  • 100% SENZA ALLUMINIO: A differenza di molte altre Espresso Maker, la nostra caldaia e l’inserto del filtro sono assolutamente privi di alluminio e sono realizzati in acciaio inossidabile di altissima qualità. Sia la parete che il coperchio sono stati rinforzati e garantiscono così una maggiore stabilità.
  • NESSUN RIVESTIMENTO: Il contenitore dell’acqua della nostra caffettiera induizione è realizzato in puro acciaio inossidabile e soprattutto non rivestito, quindi è assolutamente antiruggine e adatto agli alimenti. Per te questo significa semplicemente che puoi goderti il tuo espresso al meglio!
  • FACILE DA PULIRE: Il tuo tempo è importante per noi, motivo per cui la nostra moka inossidabile può essere pulita a mano o in lavastoviglie in un attimo. Ad una pulizia ottimale contribuisce anche il fatto che non è prevista una scanalatura all’interno, in cui vengono spesso raccolti i residui che sono difficili da rimuovere.
  • TUTTO COMPRESO: la fornitura comprende pratiche istruzioni e un anello di tenuta di ricambio extra per goderti la tua caffettiera a lungo. Nel caso in cui dovesse mancare qualche pezzo, il nostro servizio ricambi sarà a tua disposizione per risolvere il problema. E se per qualsiasi motivo non sei soddisfatto della tua stufa, riceverai indietro i tuoi soldi entro 30 giorni senza condizioni e penali.

3. Bialetti Caffettiera Kitty, 4 Tazze (145 ml), Ottima per tutti i piani cottura, Design ottimo, Acciaio Inossidabile

  • Kitty Bialetti è la caffettiera ottima per offririti un buon caffè senza tralasciare stile e design
  • Kitty è realizzata interamente in acciaio inossidabile ed è dotata di un manico antiscottatura e della valvola di sicurezza Bialetti facile da pulire
  • Come preparare il caffè: riempire con acqua la caldaia fino alla valvola di sicurezza, inserire l’imbuto e aggiungere il caffè macinato per Moka senza pressare, chiudere la moka e posizionarla sul piano cottura. Attendere la fine dell’erogazione all’interno del raccoglitore, spegnere il fuoco e infine godetevi un buon caffè
  • Un formato per ogni esigenza: i formati Kitty Bialetti si misurano in Tazzine Espresso, il caffè può essere gustato in Tazzine Espresso o in tazze più grandi in base alle proprie esigenze. Per questo Kitty è disponibile in diverse Misure: 2, 4, 6 e 10 tazze. Il formato 2 tazze non è adatto ai piani ad induzione. Quanti ml per ogni formato: 95 ml – 145 ml – 235 ml – 475ml
  • Istruzioni per la pulizia: Kitty Bialetti deve essere pulita solo con acqua dopo l’uso. Non usare detergenti. Il prodotto non deve essere lavato in lavastoviglie poiché questo potrebbe causare il danneggiamento del prodotto e quindi alterare il gusto del caffè

4. bonvivo Intenca Caffettiera Induzione, Moka Induzione, Caffettiera Acciaio Inox – Caffettiera per Espresso, Moka per induzione da 6 Tazze in Acciaio Inox con Rifiniture Cromate

  • ✔ PER GLI AMANTI DELL’ESPRESSO: La moka bonVIVO Intenca è pensata per chi non può resistere a un caffè corposo e aromatico. Preparare un ottimo espresso non è di certo facile, ma con Intenca diventerà un gioco da ragazzi. La caffettiera ha una capacità di 6 tazze.
  • ✔ COME UTILIZZARLA: La moka in acciaio è facilissima da usare e ti regalerà la soddisfazione di preparare un ottimo caffè seguendo il metodo tradizionale. Ti basterà riempire la base con acqua, inserire il caffè macinato nel setaccio, chiudere la caffettiera in acciaio fissando la parte superiore, metterla sul fuoco e aspettare pochi minuti affinché il tuo espresso sia pronto!
  • ✔ QUALITÀ: Se cerchi un vero espresso aromatico, non devi lesinare sulla qualità della tua caffettiera. La moka in acciaio inox bonVIVO ti aiuterà a preparare un espresso perfetto su fornelli a gas, in ceramica, elettrici o a induzione. Il manico della nostra caffettiera moka è resistente al calore, oltre ad essere estremamente robusto ed ergonomico.
  • ✔ DESIGN: Ti basterà dare un’occhiata a questa caffettiera di design per ricordare “la dolce vita” delle tue passate vacanze in Italia: i vicoli pittoreschi, i pranzi nelle trattorie e un grandioso espresso al bar. Un capolavoro dal design unico, in grado di adattarsi a qualsiasi stile di arredamento. Le rifiniture donano alla macchina da caffè moka un tocco di eleganza, rendendola il regalo perfetto per amici e familiari.
  • ✔ INCLUSO NELLA CONFEZIONE: La moka è composta da tre elementi: un bollitore, un colino e una caffettiera con filtro completa di guarnizione isolante. Il beccuccio intelligente ti permetterà di versare il caffè in tutta sicurezza mentre la valvola eviterà di accumulare una pressione eccessiva.

5. Aeternum Caffettiera Divina 4 Tazze, Acciaio, Adatta all’induzione, 4 Cups, Argento

  • Acciaio inossidabile 18/10 lunga durata
  • Sicura grazie alla valvola italiana
  • Adatta a tutti i piani do cottura (inclusa l’induzione)
  • Lavabile in lavastoviglie

Considerazioni sull’acquisto di una caffettiera italiana

L’acqua per la caffettiera italiana

L’acqua non deve avere troppi sali disciolti, per non lasciare troppi residui nella caffettiera che, nel tempo, potrebbero impedirne il corretto funzionamento a causa dell’ostruzione della valvola, e per non alterare il gusto della caffè con una punta di amarezza.

Se la vostra acqua del rubinetto ha un forte sapore di cloro o è troppo dura (potete vedere le tabelle solitamente fornite dal vostro consorzio di acqua potabile) è meglio usare acqua in bottiglia con valori di cloro più bassi o quella che proviene da un filtro dell’acqua fatta in casa .

Miscele di caffè per macchine da caffè italiane

Puoi scegliere il caffè a seconda del gusto in miscele di Arabica o Robusta, che provengono dalle due principali piante di caffè sfruttate commercialmente.

Il caffè per una macchina da caffè italiana deve essere macinato finemente, ma con una grana più grossa di quella di una macchina da caffè espresso, dove la pressione più alta (circa 9 bar) richiede uno strato di caffè compatto più finemente macinato.

Il filtro va riempito fino all’orlo senza creare un cumulo e il caffè non va pressato per non rallentare la salita dell’acqua. Non lasciare nemmeno buchi, altrimenti l’acqua salirà troppo velocemente.

Scaldare l’acqua per una caffettiera italiana

L’acqua deve essere riscaldata a fuoco basso per aumentare gradualmente la temperatura. In un modello elettrico la temperatura sale gradualmente e, se l’apparecchio ha una buona resistenza, sarà in grado di ritardare l’ebollizione dell’acqua e permettere al caffè di uscire lentamente dalla colonna.

Quando la temperatura sotto la caffettiera sale, non solo l’acqua viene riscaldata, ma anche l’aria che avevamo lasciato in alto durante il riempimento della caldaia fino alla valvola.

All’aumentare della temperatura, secondo le leggi del gas, l’aria aumenta di volume e la sua pressione inizia a spingere l’acqua che sale nel filtro, bagnando così il caffè.

All’aumentare della temperatura, l’acqua inizia ad evaporare e quindi anche la pressione del vapore contribuisce alla spinta verso l’alto dell’acqua.

preparazione del caffè

Finché la bocca del filtro ad imbuto rimane sommersa nella caldaia per circa i 4/5 iniziali di acqua, l’estrazione viene effettuata regolarmente. L’acqua calda, non ancora bollita, spinta prima dalla pressione dell’aria e poi dalla miscela di aria e vapore, inizia a salire attraverso il filtro.

Il caffè viene messo a bagno in acqua che, in una prima fase, scioglie le sostanze aromatiche più solubili: l’estrazione inizia quando l’acqua è a circa 70°C.

Allo stesso tempo, le particelle di caffè, assorbendo parte dell’acqua, si gonfiano, il che riduce progressivamente la porosità del caffè e richiede, da questo momento in poi, una maggiore pressione e temperatura dell’acqua per poter diffondersi nel filtro e salire giù per la colonna.

temperatura del caffè

La prima acqua calda, che passa attraverso il caffè nel filtro, si è un po’ raffreddata, e il primo caffè che risale la colonna ha una temperatura molto più bassa dell’acqua in caldaia. A diverse temperature si estraggono più o meno facilmente diversi componenti aromatici, alcuni desiderabili, altri no.

La temperatura ottimale dell’acqua dovrebbe essere di circa 90-93°C. A temperature molto più elevate si estraggono anche componenti aromatiche indesiderabili, che forniscono note di caffè astringenti e bruciate, e che finiscono per rovinare il sigillo della caffettiera italiana. D’altra parte, temperature troppo basse non estraggono i componenti essenziali del caffè, il che si traduce in una bevanda più acida e meno corposa.

L’apparecchio non deve surriscaldarsi in modo da ritardare il più possibile l’ebollizione dell’acqua.

Quando il livello dell’acqua nella caldaia scende al di sotto dell’uscita del filtro, inizia quella che può essere definita la fase vulcanica. L’immediata riduzione della pressione fa bollire istantaneamente l’acqua che, mescolata al vapore, fuoriesce dalla caffettiera come l’esplosione di un vulcano fino a esaurirsi.